virale logo

"Disinfetta sgrassa ed igienizza in modo naturale la tua attività"

VIRALEVS6

Pulisci, disinfetta e sanifica con la forza del vapore

100% naturale ed ecologico 

Con l’uso di semplice acqua di rubinetto è possibile pulire e sanificare qualsiasi superficie, senza l’uso di prodotti aggiuntivi.

L’idea di fondo dei sistemi a vapore è di per sé piuttosto semplice: l’acqua versata in un serbatoio viene riscaldata e portata alla temperatura desiderata, determinando la fuoriuscita di vapore. Partendo da tale principio il settore si è evoluto, offrendo prodotti dalle funzioni integrate.

Sempre più aziende stanno rivolgendo la loro attenzione al settore della pulizia a vapore: grazie ai suoi numerosi vantaggi, si dimostra essere il tipo di pulizia più conveniente presente sul mercato, sia in termini di efficacia che economici.

Tipi di vapore

Usare il vapore è un metodo facile e veloce che permette allo stesso tempo di pulire, disinfettare e deodorare. Esistono due tipi di vapore:

dry icon

Vapore umido
il vapore nel quale l’acqua è presente allo stato liquido sotto forma di micro gocce.

humidity icon

Vapore secco
Il vapore nel quale non sono presenti, o lo sono in minima quantità, micro-gocce d’acqua. Questo vapore ha un forte potere di sanificazione ed un’ottima capacità di pulizia.

I nostri macchinari utilizzano il potere del vapore secco che, grazie alle alte temperature e all’umidità, riesce ad eliminare batteri e microrganismi, oltre che a sciogliere lo sporco. Alcuni modelli della nostra gamma, grazie alla funzione idrogetto, possono usufruire anche del vapore definito umido, permettendo così una pulizia ancora più versatile e completa.
Riproduci video

I VANTAGGI DEL VAPORE

LINEA VAPORE E ASPIRAZIONE

LINEA VAPORE

Sei un esercente di attività d’impresa? Puoi risparmiare il 50%

Credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro.

“Per i soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione è stato introdotto un credito d’imposta per le spese di sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro sostenute e documentate nel periodo d’imposta 2020, nella misura del 50% e fino ad un massimo di 20.000 euro per contribuente. Il credito d’imposta è riconosciuto fino ad un limite complessivo massimo di 50 milioni di euro per l’anno 2020.”

Decreto legge “Cura Italia”

CONTATTACI
TEL: 393 8911041